m’amo

Bar e bistrot nel quartiere Poggiofranco a Bari. La ristrutturazione e la ri-progettazione del locale sono cominciate con la completa rimozione degli arredi preesistenti, conservando tuttavia alcuni elementi (come la posizione del bancone) . Linearità e sobrietà delle scelte progettuali hanno conferito all’ambiente semplicità e ordine, uniti ad una tangibile atmosfera di accoglienza. Lo spazio, di dimensioni contenute, è stato risolto con una struttura in tubolari metallici che funge da trait d’union, piegandosi agli usi e diventando via via scaffalatura, alloggio per piante ed espositore di vini. Il bianco, colore predominate, è stato accostato a poche altre scelte cromatiche: grigi (per il rivestimento delle sedute e per la resina a pavimento) e un blu genziana (per il pilastro centrale e la grafica).