Mondo cane

Memorabilia, nel paese delle ultime cose. Call for position nella rete PRIN Re-cycle Italy.

Mostra presso l’Accademia di architettura di Mendrisio, 09.05.2015

Mondo Cane è un film documentario di cui molti hanno sentito parlare e molti no. A qualcuno sarà capitato di vederlo. Diretto da Paolo Cavara, Gualtiero Jacopetti e Franco Prosperi, è considerato un lavoro innovatore, precursore e al contempo apicale. Di destra ma ultimamente recuperato dalla sinistra. Frutto della collaborazione tra un giornalista ed uno studente di architettura, per alcuni “apostoli della violenza” e della shock exploitation, raffinati documentaristi per altri. Il film fece il giro del mondo dando vita ad un sotto-genere cinematografico, il mondo movie, la cui cifra caratteristica risiederà nel privilegiare la trasmissione di messaggi spesso ferocemente critici attraverso contenuti orchestrati in modo da sconvolgere, terrorizzare o comunque turbare il pubblico. Mondo Cane però, come molte opere prime, è stato qualcosa di diverso. Lo salviamo e lo portiamo nel futuro, anche a costo di contraddire la sua oscura natura no future.

Full text